//Campo ai Sassi Rosso di Montalcino

Campo ai Sassi Rosso di Montalcino

14,50

6 disponibili

6 disponibili

COD: Campo ai Sassi Rosso Categoria: Tag: ,

Descrizione

Campo ai Sassi Rosso di Montalcino presenta le stesse caratteristiche del Brunello ma in versione più giovanile e disimpegnata. Si produce infatti dalla stessa varietà di uva, il Sangiovese, proveniente dai vigneti più giovani che danno dunque vini profumati ed eleganti, ma meno tannici del Brunello.
Il colore è rosso rubino intenso con sfumature violacee, limpido, brillante e di bella consistenza.
Al naso si apre con un bouquet intenso e variegato in cui prevale la frutta rossa matura come mora e prugna. Seguono sentori minerali e leggermente speziati.
Bello il corpo, equilibrato e molto morbido, con un’alta acidità e tannini levigati. Lungo il finale.
Caratteristiche
Nome Frescobaldi Rosso di Montalcino Campo ai Sassi 2015
Tipologia Rosso fermo
Classificazione
DOC Rosso di Montalcino
Anno 2015
Formato 0,75 l Standard
Nazione
Italia
Regione Toscana
Vitigni 100% Sangiovese
Ubicazione Provenienza: Tenuta di Castel Giocondo, Montalcino – Altimetria: 250-450 m – Superficie: Circa 90 ha, sempre nell’ambito dei 152 ha di Sangiovese iscritti all’albo della DOCG del Brunello di Montalcino – Esposizione: Sud, Sudovest
Clima Dall’avvio della vendemmia, il 1 settembre – con un lieve ritardo rispetto alla media degli ultimi anni – l’uva si è presentata in condizioni fitosanitarie e qualitative ottimali, assicurate dall’ attenzione costante e dal lavoro dei tecnici per tutto il periodo vegetativo. La primavera ’08 verrà ricordata come la più piovosa degli ultimi decenni, con temperature nettamente al di sotto della media. Pioggia e vento durante la fioritura a giugno hanno determinato un’allegagione non ottimale: i grappoli si sono presentati con minori acini , soprattutto nel Sangiovese.Tuttavia, l’intensità luminosa e le calde temperature di Luglio e Agosto in Toscana hanno consentito un parziale recupero del ritardo vegetativo. I mesi estivi, compreso settembre, sono stati caldi e assolati e l’ assenza di problemi legati alla scarsità di acqua hanno favorito un ottimo livello di maturità di tutte le varietà, Sangiovese in testa. L’insieme di queste condizioni ha permesso di raccogliere uve di ottimo livello, che daranno vita a vini strutturati ma molto equilibrati naturalmente senza il supporto di tecnologie particolari. Vinificazioni semplici e classiche hanno portato all’estrazione di tannini vellutati. In particolare per il Sangiovese sarà un’ottima annata: questi vini saranno intensi, carichi di colore e strutturati, ricchi di aromi e con dei profumi molto variegati.
Composizione del terreno Terreni galestrosi, di alberese e arenaria, ricchi di argilla e calcio
Sistema di allevamento Cordone speronato basso
N. piante per ettaro 5.500
Resa per ettaro 45 hl.
Vendemmia Fine Settembre ed inizio Ottobre – Conduzione: Prevalentemente manuale, in parte meccanica
Temperatura di fermentazione <30°C
Periodo di fermentazione 12 giorni
Tecnica di produzione Contenitori fermentazione: Inox
Vinificazione Tempi di macerazione: 15 giorni – Fermentazione malolattica: Svolta immediatamente dopo quella alcolica
Affinamento Contenitori di affinamento: Una parte in botti di rovere slavonia, da 80 hl e 100 hl, ed in parte in barriques – Tempi di affinamento: 12 mesi e 4 in bottiglia
Grado alcolico 14,00% in volume
Abbinamento Piatti di pasta all’uovo come pappardelle condite con il sugo di lepre, cinghiale, altirmenti carni rosse, dalla bistecca allo stracotto.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
regioni-italiane

Toscana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Campo ai Sassi Rosso di Montalcino”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *