Aglianico del Vulture Basilisco

Aglianico del Vulture Basilisco 2011

imageCaratteristiche:

Denominazione: Aglianico del Vulture Superiore DOCG
Uve: Aglianico 100%
Regione: Basilicata ( Italia)
Comune ubicazione dei vigneti: Barile
Superficie vitata: 4 HA
Esposizione e altimetria: Sud, Sud Est. 500 metri slm
Tipo di terreno: Vulcanico, tufaceo, argilloso
Sistema di allevamento: Guyot e capanno
Fermentazione alcoolica: Fermentazione e macerazione in serbatoi di acciaio per 20/30 giorni
Maturazione: 14 - 16 mesi in barrique di rovere francese di I e II

Basilisco nasce all’inizio degli anni novanta puntando da subito alla più alta qualità, sia in vigna che in cantina, e diventa in pochi anni un gioiello del panorama vitivinicolo del meridione. All’inizio del 2011 l’azienda Feudi di SanGregorio, presente nel Vulture da oltre dieci anni, decide di avviare un progetto di recupero delle antiche grotte laviche nello “Shesh”, lo storico Parco delle Cantine di Barile, rilanciando con convinzione la scommessa fatta su quest’area di eccezionale valore viticolo che culminacon l’acquisizione della vicina Basilisco.
Con le sue splendide cantine nel tufo e i suoi vigneti nelle contrade più vocate della zona, Basilisco va a completare questo progetto.Nasce così uno spazio di incantevole bellezza nello storico cuore dell’Aglianico del Vulture.
Volto e anima di Basilisco è Viviana Malafarina, che gestisce l’azienda e si occupa in prima persona e con grande passione delle operazioni di cantina, sotto la guida esperta di Pierpaolo Sirch, il quale è anche responsabile della gestione dei vigneti.
Inserisci nel tuo carrello
Quantità / N.
flagHome×