Terre Alte Livio Felluga 2017

imageCaratteristiche:

Produttore: Livio Felluga
Denominazione: Rosazzo DOCG
Vitigni: Sauvignon 40%, Pinot Bianco 30% , Friulano 30%
Regione: Friuli Venezia Giulia (Italia)
Gradazione: 13,5%
Annata: 2017
Formato Bottiglia 75 cl
Affinamento: 10 mesi in barrique solo per il Friulano, mentre il Pinot Bianco e il Sauvignon maturano in acciaio

Colore: giallo paglierino intenso
Profumo: elegante e complesso con settori di frutta tropicale, erbacei di macchia mediterranea, floreali di acacia e biancospino, speziato di zafferano e minerale di grafite
Gusto: ricco e sapido con finale di mandorle e note persistenti di salvia e bergamotto

Il bianco Terre Alte di Livio Felluga è un vino eccezionale, pluripremiato e osannato dalla critica, sia italiana che internazionale. Si tratta infatti di uno dei pochi vini bianchi conosciuti in tutto il mondo, ed è ormai considerato una bandiera, non solo della cantina, ma di tutto il Friuli. La sua morbidezza, il suo sapore intenso e i suoi profumi complessi e ricchi di sfumature, conquistano sin dai primi istanti. Una bottiglia che merita sicuramente più di un assaggio.
Il Terre Alte è un vino friulano che nasce da un sapiente blend dove troviamo Sauvignon Blanc, Pinot Bianco e Friulano. Tre vitigni che crescono affondando le proprie radici in un territorio marnoso ricco di arenarie, di origine eocenica. Le uve, dopo la raccolta, vengono diraspate e macerano per un breve periodo. Poi si procede con una pressatura leggera, e Pinot Bianco e Sauvignon fermentano a temperatura controllata in vasche d’acciaio, mentre il Friulano fermenta alcoolicamente in piccoli botti di rovere francese. Questa differenza prosegue anche dopo la vinificazione, durante la fase di affinamento, che si protrae, sia in legno che in acciaio, per 10 mesi.
Il vino Terre Alte Livio Felluga si manifesta all’esame visivo con un colore giallo paglierino, decisamente intenso. Ricco e stratificato il ventaglio di profumi che si sviluppa al naso, dove macchia mediterranea, frutta, fiori e spezie danzano in una sinfonia olfattiva perfettamente orchestrata. All’assaggio è estremamente gradevole, con un sorso contraddistinto da una trama sapida che incentiva la beva; termina con un finale persistente. Un’etichetta dove la qualità tocca vette davvero importanti, confermando Livio Felluga come uno dei produttori di riferimento non solo del Friuli Venezia Giulia, ma di tutta l’Italia.
Inserisci nel tuo carrello
Quantità / N.
flagHome×