Barolo Bussia Colonnello

imageProduttore: Aldo Conterno

Denominazione: Barolo DOCG
Vitigno: Nebbiolo nelle varietà Michet e Lampia.
Vigna: Vigna Colonnello in Bussia (Monforte d’Alba).
Vendemmia: manuale con selezione dell’uva in vigneto, metà di ottobre.
Vinificazione: in rosso con macerazione delle bucce in vasche di acciaio inox. Il mosto rimane a contatto delle bucce per 30 giorni, durante i quali svolge totalmente la fermentazione alcoolica. Le temperature di fermentazione sono variabili con punte massime di 32 gradi centigradi.
Affinamento: Il vino nuovo viene travasato più volte prima di essere messo in botti di rovere dove invecchia e si affina.
Note: la Vigna Colonnello ha un’età media di 40-45 anni, per il mantenimento della quale le piante vengono reimpiantate di volta in volta. La varietà di Nebbiolo è principalmente il Michet.

Il Barolo Bussia Colonnello di Aldo Conterno è un grande rosso delle Langhe, che esprime al meglio uno dei migliori cru del territorio, di cui porta il nome. E’ un vino agile e persistente, dalle sensazioni minerali, di prugne susine, di composta di frutta rossa, balsamico, speziato, con note di pellame e cipria. E’ un vino dallo stile rigoroso, elegante, proprio come la grande cantina che lo produce, una delle pietre miliari delle Langhe.

Il cru che da il nome a questo incredibile vino è proprio la vigna Colonello sita a Bussia, località presso Monforte d’Alba. Una collina dalla bella esposizione a sud-ovest, con terreni argillosi e calcarei ricchi di carbonato di calcio e ferro. In questo microcosmo creatosi negli anni il vitigno Nebbiolo, nobile uva del Barolo, esprime accenti più speziati uniti ad elementi più classici.

La vendemmia manuale seleziona i migliori grappoli che saranno portati nella splendida cantina di proprietà, quasi a testimoniare un sacrificio per lo splendido dono ricevuto dalla terra. Qui il mosto sosterà sulle bucce per 30 giorni fino a svolgere completamente la fermentazione alcolica ed essere svinato. Il Barolo Bussia "Colonnello" subisce diversi travasi per poi essere posto ad affinare in grandi botti di rovere di Slavonia per 28 mesi.

Quando si presenta agli occhi di chi lo vuole scoprire, il Barolo Bussia Colonnello ha un bellissimo colore granato. Al naso si elevano profumi di susine, composta di frutta rossa, cipria, china, tabacco, liquirizia ed erbe balsamiche. Al palato esplode la succosità e l’agilità di questo vino dalla prolungata persistenza, robusto, dal tannino come ottimo protagonista e dal finale speziato.
Inserisci nel tuo carrello
Quantità / N.
flagHome×